diverse soluzioni ridottoHai Bisogno di Aiuto?freccia di legno

Contattaci per Assistenza!

Patentino Droni Enac - Licenze, Autocertificazione e Patente

 

Avvocato a Roma


dji phantom 2 drone con gopro aereomodelloLa questione sulla regolamentazione dei Droni da parte dell'ENAC sta suscitando molto interesse da parte degli operatori del settore e degli appassionati di fotografia aerea, che vorrebbero volare legalmente senza troppi problemi burocratici
, per lo stesso motivo si stanno creando anche molte dicerie.

Per i droni sotto i 25 Kg (quindi la maggioranza assoluta dei droni per riprese video e foto) è previsto un iter meno gravoso,  che attesta che avete fatto pratica di volo e siete idonei a pilotare un drone, ma ENAC si riserva di approvare la vostra richiesta senza alcun parametro prestabilito (per ora) di valutazione.

Per i droni sopra i 25 Kg è previsto un percorso di formazione simile a quello di un pilota vero e proprio, con conseguente rilascio di patentino.

Per avere una consulenza contatta uno degli Avvocati di Roma.

Regolamento Enac Droni Patentino

PARROT drone uso ricreativo enacIl regolamento, redatto sapientemente con termini aeronautici ma che poco si avvicinano al mondo dei Droni utillizzati in campo Video e Foto, è molto complesso ed articolato, soggetto ad interpretazioni ed in alcuni casi si rifà a regole preesistenti dell'aeronautica civile.

Volendo riassumere in breve il regolamento si evince che:

01 - I Droni si dividono in 2 categorie:
Aeromodello (per uso ricreativo in campo volo, nessuna autorizzazione)
SAPR (per uso professionale)

02 - I SAPR si dividono ulteriormente in altre 2 categorie:
Sotto i 25 Kg e da 25 Kg a 150 Kg

Disciplina Legale Volo Droni sotto i 2 kg di peso 

quadcopter drone radiocomandato civileSarebbe anche prevista una semplificazione delle procedure per droni sotto i 2 Kg, ma ENAC non da alcuna informazione a riguardo nonostante è la categoria in cui rientrano i Phantom e complementari, per cui migliaia di utenti solo in Italia.

Aggiornamento: sarebbe stata pubblicata una bozza di regolamento per i droni sotto i 2kg di massa sul sito di Enac, attualmente si sta discutendo riguardo i dettagli della bozza che liberalizzerebbe l'utilizzo di tali droni anche sulle teste delle persone (senza distinzione tra area critica e non critica).

 

Droni sotto i 25 kg: Assicurazione Obbligatoria

Concentrando il nostro interesse solo sulla categoria SAPR (sistema aeromobile a pilotaggio remoto) e con massa inferiore a 25 Kg si prosegue:

03 - Obbligo assicurazione per i SAPR

04 - Obbligo guida VLOS (drone a vista del pilota)

05 - Volo in spazio aereo V70 (max 70 metri di altezza e 200 di distanza dal pilota)

06 - E' vietato ogni forma di pilota automatico, il drone deve essere sempre pilotato dall'operatore.

07 - E' vietato volare dentro gli 8 Km di distanza da un aeroporto o da una ATZ (la "ZTL" dello spazio aereo)

08 - E' vietato sorvolare su Ferrovie e Autostrade.

09 - E' obbligatorio apporre sul Drone e sul Radiocomando i dati identificativi del pilota remoto e del modello di drone.

Operazioni di Volo Aeromodellismo: Specificazioni

Le operazioni di volo si dividono in due categorie:

  1. Operazioni specializzate non critiche (Sorvolo di campi, boschi e fiumi deserti da persone, case, auto, barche e animali)
  2. Operazioni specializzate critiche (Centri abitati, assembramenti di persone, piazze ecc., la quasi totalità delle operazioni al fine commerciale)
Documentazione da Realizzare

regolamento enac patentino droneDocumenti da preparare e presentare all'ENAC per le "operazioni specializzate non critiche" :

Atto di Comunicazione di possesso del Drone, specificando i dati personali o dell'azienda e i dati del drone.

Copia dell'assicurazione

Copia della carta d'identità del pilota

Visura Camerale (per le aziende)

Contattaci per portare a termine la tua pratica di certificazione!

Documenti da inviare in aggiunta ai precedenti a ENAC per le "operazioni specializzate critiche":

Autocertificazione di propedeutica ed addestramento al volo in spazio aereo segregato (indicando lo spazio aereo segregato: campo volo di modellismo o spazi aerei chiusi indoor)

Autocertificazione di idoneità conseguita dopo la propedeutica.

Successivamente prima di ogni operazione critica specializzata va presentata comunicazione all'ENAC del luogo, del giorno e dell'ora dove verranno effettuati i voli.
L'ENAC a questo punto a sua discrezione dovrà rilasciarvi l'autorizzazione a procedere.

Questa è la procedura da eseguire sulla base delle indicazioni del regolamento.

Se hai bisogno di assistenza non esitare a contattarci.

ENAC ente nazionale aviazione civile

Nota esplicativa ufficiale enac

Non forniamo Assistenza Gratuita.

Quanto sopra riportato non comprende attività e certificazioni prodromiche alle richieste enac.